in

Bob inverso: un taglio particolare, femminile ed elegante.

Il bob inverso è una versione innovativa del classico bob.

Bob inverso
stock.adobe.com

Rispetto al caschetto tradizionale è più corto nella parte posteriore ovvero sulla nuca, e più lungo davanti, ovvero sulla fronte. Questo tipo di acconciatura “inversa” è piena di carattere e sprizza personalità da ogni capello. Proprio perché il bob inverso è caratterizzato da questa inversione di volumi rispetto ai canoni dell’acconciatura classica, la parte superiore a differenza di quella posteriore assume una grande importanza perché è quella che definisce di più il taglio.

Anche se la parte superiore è quella più importante del taglio, non è detto che anche la parte posteriore non abbia un ruolo importante. Si può giocare con i volumi anche in queste due parti, sfilando o scalando i capelli anche li.

Per quanto riguarda le tonalità cromatiche, i colori che più si abbinano al bob inverso sono sicuramente quelli chiari, a partire dalle varie tonalità di biondo per terminare con i castani chiari.

Inverted bob con tre toni

Se avete voglia di cambiare il look, il taglio che in molte stanno trovando molto interesse e affascinante è il bob inverso. E’ adatto per la stagione più calda. Questo taglio sta spopolando anche tra le star.

In foto, un bellissimo Inverted bob con tre toni diversi di colore: cioccolato, caramello e biondo. L’aggiunta di più colori ai capelli impedisce ai capelli di sembrare opachi e conferisce loro quella consistenza e lucentezza che meritano. Chiude il look uno styling perfettamente liscio, che valorizza a pieno la forma del taglio.

Bob inverso con sfumature viola

Chi lo dice che al bob inverso non si possono aggiungere sfumature di colori più particolari e stravaganti? Il bob inverso è un taglio particolare, femminile e anche molto elegante grazie alla sua forma. Ma per rendere un look interessante non basta solo il taglio, è importante anche il colore e le sue sfumature.

In foto, un bellissimo bob inverso dalla base bionda e con sfumature viola. Un look che si può definire “fuori dalle righe”, ma allo stesso tempo conferisce carattere e personalità ad ogni donna che lo sceglie. E’ da precisare che viene scelto soprattutto dalle donne che non hanno paura di osare. Chiude il look uno styling mosso realizzato con l’arricciacapelli.

Bob inverso color nero corvino

Il nero corvino è il nero classico, corposo e subito riconoscibile. Il bob inverso sta bene con qualsiasi colore anche con un colore così scuro. Il taglio è molto lungo sul davanti con punte rivolte all’interno e molto corto dietro la nuca. La forma è quella più estrema del bob inverso ma anche quella più bella. Chiude il look uno styling liscio che mette in evidenza la forma perfetta del taglio.

Consigliato: usare una lacca spray per illuminare ancora di più il colore della chioma.

Carrè con frangia

Carrè con frangia: 3 tagli da prendere in considerazione

Pixie cut antiage

Pixie cut: nuovo taglio corto antiage