stock.adobe.com
in

Capelli corti: ricci, mossi o lisci?

I capelli corti sono quelli con poca lunghezza, ma nonostante ciò ci si può sbizzarrire con diversi tagli e styling.

Non è vero che i capelli corti sono belli solo da lisci. Anzi, spesso molte donne che tagliano i capelli corti, decidono di dar loro un po’ di forma ricorrendo ai ferri per capelli, così da ricreare il mosso o il liscio. Da una parte è vero che il liscio è più facile da gestire, ma qualsiasi sia il vostro capello, potete trovare il corto adatto a voi!

Capelli corti ricci

Il capello corto riccio ha bisogno del taglio giusto. Se abbinato poi all’uso dei prodotti idonei, ecco che la capigliatura può rivelarsi qualcosa di assolutamente unico! Il trucco sta nel seguire l’onda del capello e non andargli contro. Potete avvalervi di mousse e gel, uomini o donne indifferentemente.

Un taglio un po’ trasgressivo è quello di lasciarli lunghi sulla parte alta del capo, accorgiandoli e sfumandoli lateralmnte. Valutatela attentamente perché si tratta di uno stile molto particolare e non vi sentite a vostro agio con look particolari, meglio evitare. Se pensate che fa proprio a caso vostro, allora valutate anche di tingere i capelli di colori particolari! Potete tagliarli sotto le orecchie, così da lasciare che incornicino il viso.

Avete bisogno quindi di mousse, gel, spazzole a denti larghi e in legno. Strumento molto importante quest’ultimo perché definisce il riccio, aiuta a togliere l’effetto crespo. La cosa importante da ricordarvi è (ma questo se avete un riccio naturale lo sapete già) MAI pettinarli da asciutti! Solo da bagnati e dopo aver applicato il balsamo.

Capelli corti mossi

Ci sono poi i capelli corti e mossi. Una giusta via di mezzo tra lisci e ricci ma non illudetevi, neanche loro sono facili da gestire! Tuttavia il corto è perfetto se avete poco tempo per curarli e volete, in un paio di minuti, averli pronti per un look perfetto!

Per trovare il vostro stile dovete scegliere la lunghezza giusta, le sfumature e i prodotti che vi aiutano a gestirli. Ricordatevi che dovrete rivedere il taglio orgni 30 giorni circa, altrimenti perdono facilmente la loro forma. Se cercate una soluzione ma non volete osare con il cortissimo, perché non provate un wob? E’ un caschetto sotto lorecchio, mosso. Si adatta bene a chi ha il viso ovale ma nessuno vieta a voi dal viso tondo di portarlo, magari preferendo un long bob!

Capelli corti lisci, punta sullo scalato!

A questo punto, se avete capelli corti lisci, lo scalato fa proprio a caso vostro. Vi permette di ottenere quel movimento necessario per non far sembrare i capelli monotoni e poco alla moda. Potete lasciare ciocche più lunghe sul davanti, oppure puntare sulla frangia o il ciuffo laterale. Uno degli aspetti positivi poi, è che stanno bene un po’ a tutte! Il liscio quasi sempre si adatta bene alle varie forme del viso. Gli asimmetrici sono di grande impatto oggi è con il vostro parrucchiere potete sicuramente trovare la scalatura migliore per voi.