in ,

Capelli turchese: a chi stanno bene?

Il 2020 ha confermato ancora una volta la moda capelli colorati, una grande notizia per chi è sempre alla ricerca di varianti da sperimentare, stagione dopo stagione.

Capelli turchese
stock.adobe.com

Una delle tendenze più in voga in questo periodo è quella dei capelli turchesi, un vero e proprio must have iniziato già ad essere apprezzato nello scorso anno.

Il turchese è un colore molto particolare e purtroppo non tutte le donne possono sfoggiare con la stessa attrattività questa tonalità. E’ un tipo di colorazione molto “eccentrica”, e come tale potrebbe costituire un’ottima scelta per rivoluzionare il proprio hairlook. C’è la possibilità di applicare questo colore sull’intera chioma o solo sulle punte, con lo shatush o la tecnica del balayage.

I capelli turchesi sono molto versatili e sono un’ottima soluzione sia per le donne giovani che meno giovani, che desiderano sfoggiare un look nuovo e originale. E’ però molto importante essere consapevoli di fare questa scelta. Anche se in realtà tutte le scelte possono comunque essere invertite, è necessario comprendere che ogni passaggio di decolorazione e colorazione comporta uno stress per i capelli assolutamente da evitare. Un buon metodo per ottenere un meraviglioso colore turchese senza stravolgimento, è quello di approcciarsi a questa tonalità in maniera graduale e leggera, realizzando poche ciocche tra la chioma, o colorando solo le punte.

Il turchese si adatta bene a qualsiasi base naturale. Il mix nero e turchese è molto in voga, mentre quello biondo e turchese dona un aspetto più giovanile e romantico. Questo colore è versatile anche per quanto riguarda le lunghezze, sta bene sia su capelli lunghi che corti. I capelli lunghi turchesi sono i preferiti delle più giovani, soprattutto se abbinati ad uno styling mosso. I capelli corti turchesi, al contrario, sono scelti soprattutto dalle donne con un’ età avanzata, che preferiscono sfoggiare un look più easy.

Consiglio sulla colorazione: Se siete sicure di tingere i vostri capelli di turchese, c’è ancora qualcosa che dovete sapere: questa tonalità è molto particolare. Effettuare l’applicazione di questa tonalità sulla vostra chioma è sicuramente diverso dall’applicare una tradizionale tinta. Il turchese è un colore che richiede molto più tempo, diversi passaggi e quindi più stress per i capelli. A meno che non abbiate una base naturale molto chiara, il turchese è un colore che prevede prima una decolorazione e poi l’applicazione della tinta stessa. E’ sconsigliato realizzare questa tinta a casa, è troppo complessa.

Foto a cui ispirarsi:

Colpi di sole color turchese

I colpi di sole sono la tecnica perfetta per non colorare tutta la chioma, la colorazione può essere appena accennata o molto evidente. Il risultato che si ottiene con i colpi di sole dipende sempre dal punto di partenza, ovvero dalle condizioni e dal colore della base. Qui abbiamo una base bionda sulla quale sono stati applicati dei colpi di sole color turchese, molto chiari. Il turchese è un colore molto versatile, quindi si può abbinare a qualsiasi colore naturale.

Shatush color turchese

Lo shatush color turchese è quello che fa per voi se avete intenzione di cambiare il vostro look. Questa tecnica è in voga da diverso tempo e anche tantissime star la sfoggiano. Qui abbiamo un meraviglioso shatush turchese realizzato su una base bionda.

Colpi di sole miele su capelli castani

Colpi di sole miele su capelli castani: le star sono ossessionate!

Shatush sui capelli corti

Shatush sui capelli corti: è possibile realizzarlo?