in

Shatush sui capelli corti: è possibile realizzarlo?

Lo shatush è una tecnica richiesta da anni, è simile alle mèches ma l’effetto finale è più elegante e delicato grazie alle sfumature di colore solo sulle lunghezze.

Shatush sui capelli corti
stock.adobe.com

Molti però si chiedono se questa tecnica sia adatta a tutti i tipi di capelli, sicuramente è perfetta per delle chiome lunghe e folte. E per quanto riguarda i capelli corti, è possibile realizzare lo shatush ottenendo lo stesso effetto che si ha sui capelli lunghi? Questa tecnica si può benissimo realizzare anche sui capelli corti infatti si ottiene un vero e proprio capolavoro se applicata sul caschetto.

Lo shatush sui capelli corti ha un effetto sublime se il vostro taglio è un caschetto, che con tutte le sue sfumature e scalature è il più indicato per questa tecnica. Lo shatush riesce a dare un tocco di lucentezza al look. Come si realizza? Per prima cosa basta cotonare le punte e poi applicare il prodotto schiarente sulle lunghezze. Bisogna essere attente a non schiarire troppo, per questo è importante rivolgersi a mani esperte. Se si hanno dei capelli più scuri è bene utilizzare le tonalità che più si avvicinano al vostro colore della base, da evitare il biondo.

Se avete un taglio estremamente corto, tipo il pixie cut, più corto e rasato dietro la nuca e più lungo davanti, è possibile applicare lo shatush sul ciuffo. Il ciuffo sarà sicuramente più lungo e creerà un effetto spettacolare.

Shatush rosa su caschetto corto

Lo shatush rosa sui capelli corti è sempre molto di moda. Il rosa è un colore molto deciso, scelto dalle donne che hanno una forte personalità e vogliono indossare un look pieno di carattere.

Le sfumature che si possono realizzare con il rosa sono tantissime, in questo caso è stato scelto il fucsia. Il taglio è un caschetto corto con fila di lato. Leggermente più lungo davanti, le punte sono rivolte all’interno. La base bionda e le ciocche rosa sono il mix perfetto per mettere in risalto il colore azzurro degli occhi. Chiude in bellezza il look uno styling perfettamente liscio che mette in evidenza la perfezione con cui è stato realizzato il taglio e lo shatush.

Shatush biondo su long bob

Lo shatush biondo è l’opzione migliore se si vuole sfoggiare una capigliatura elegante. In foto, abbiamo uno shatush biondo su un caschetto lungo, chiamato anche long bob. Un ottimo segreto per realizzare al meglio lo shatush è quello di applicarlo sulle punte, quando la decolorazione è giunta quasi al termine bisogna passare alle lunghezze, espandendo il prodotto anche verso l’alto.

Il taglio è pari con ciuffo sul davanti. Chiude il look uno styling mosso. Per rendere il tutto più luminoso è consigliato applicare una lacca spray.

Shatush caramello

Anche lo shatush color caramello è molto richiesto ed è perfetto per delle chiome corte e ordinate. In foto, abbiamo uno shatush caramello su un caschetto di media lunghezza. Il taglio è pari, arriva alle spalle e la riga in mezzo valorizza lo sguardo. Il look messy dona volume all’intera capigliatura.

Capelli turchese

Capelli turchese: a chi stanno bene?

Écaille

Écaille: una nuova tecnica per colorare i capelli