stock.adobe.com
in

Space bun: ecco come avere un look sbarazzino in pieno stile anni ‘90

Space bun, anche conosciuto come double bun o chignon doppio, è un look tipico degli anni ‘90, che a suo tempo è stato portato alla ribalta da personaggi come Britney Spears oppure le tanto amate Spice Girls.

È una pettinatura che in questi ultimi anni è tornata di grande tendenza. Dopotutto è normale che sia così dato che gli anni ‘90 hanno influenzato molte delle odierne passerelle! Un tempo adatto solo alle giovanissime, lo space bun è oggi un look che anche le donne più grandi amano, magari per il tempo libero oppure per la palestra.

Space bun classici, ma di forma leggermente cilindrica

Per realizzare degli space bun classici, segui questi step:

  • Pettina i tuoi capelli e dividili in due sezioni identiche andando a creare una riga centrale.
  • Lega le sezioni con un elastico. Puoi scegliere di mettere l’elastico a qualsiasi altezza desideri, ma ovviamente l’altezza deve essere la stessa per entrambe le sezioni. Lo space bun è infatti un acconciatura simmetrica in modo impeccabile.
  • Avvolgi ogni ciocca attorno all’elastico, così da creare due chignon di piccole dimensioni.
  • Fissa gli chignon alla tua chioma con delle forcine o dei fermagli.
  • Spruzza un po’ di lacca a forte tenuta sugli chignon, per fare in modo che restino al loro posto per tutta la giornata.

Ovviamente puoi intervenire sulla forma degli space bun, più o meno tondi infatti, più o meno schiacciati, più o meno estesi verso l’alto. In foto puoi ad esempio vedere space bun che si estendono verso l’alto, di forma quasi cilindrica, realizzati su una lunga chioma di capelli rossi con frangia. La chioma è del tutto raccolta negli space bun, ma la frangia resta al suo posto, un look che permette di rendere il viso più ovale di quanto non sia e di incorniciarlo alla perfezione, ordinato, pop, in pieno stile anni ‘90.

Space bun messy

Gli space bun permettono di ottenere un look sbarazzino e stravagante. Per renderlo adatto ad occasioni chic, ricorda di stringere al meglio i tuoi space bun e di fermarli con forcine che risultano del tutto invisibili. Se invece vuoi un look ultra sbarazzino, puoi lasciare i tuoi space bun leggermente messy, spettinati, proprio come quelli in foto. Sono perfetti per il tempo libero, per le giornate trascorse in casa, per i momenti in assoluto più casual.

Space bun intrecciati

Sei alla ricerca di un look un po’ più delicato e romantico? Non possiamo allora che consigliarti gli space bun intrecciati. Non appena hai realizzato le due code, posizionando l’elastico alla stessa identica altezza, provvedi quindi a trasformarle in due trecce. Avvolgi le trecce su se stesse e il gioco è fatto, per un look che risulta ordinato e anche iper femminile.

Se lo desideri, puoi creare trecce elaborate. Puoi anche creare delle trecce su tutto il resto della chioma, per un look originale, stravagante.

Half space bun: un semiraccolto diverso dal solito

Non tutte le donne amano raccogliere in modo completo la loro chioma. Preferiscono un bel semi raccolto, che consenta di tenere buona parte della chioma sciolta e di acconciare invece tutti quei ciuffi che altrimenti andrebbero a cadere direttamente sul viso, arrecando non poco fastidio, soprattutto durante lo studio o il lavoro. Ecco allora che è possible realizzare gli space bun utilizzando solo la parte superiore della chioma e lasciando invece la parte inferiore del tutto sciolta.