in

Tonalità di rosso capelli: quale scegliere in base alla carnagione

Vieni con noi a scoprire quali tonalità di rosso capelli scegliere in base alla carnagione del viso e al colore degli occhi.

Tonalità di rosso capelli
stock.adobe.com

Il rosso nei capelli? Se è proprio questo ciò che desideri è molto importante che tu sappia che di tonalità di rosso ne esistono a decine, se non a centinaia, ognuna modulabile poi in innumerevoli versioni, anche a seconda della tecnica che si fa scendere in campo per la realizzazione. Proprio per questo motivo è importante fermarsi per un attimo a riflettere su quale possa essere la tonalità più adatta per te, ovviamente prendendo in considerazione la tua carnagione.

Abbiamo deciso di offrirti una breve descrizione della tonalità capelli rame intenso, rame chiaro, rosso scuro e anche rosso fuoco. Vieni a scoprirle con noi.

Tonalità rosso capelli intenso ramato

Questa è una tonalità di rosso che sta bene alle donne dalla pelle chiara, in possesso però di un sottotono caldo. Nel caso infatti di un sottofondo troppo freddo, ecco che l’effetto finale potrebbe non risultare molto accattivante. Con un sottotono caldo ecco che invece si ha la possibilità di ottenere un’armonia impeccabile, così che il proprio aspetto possa apparire elegante e ricco di fascino, così che sia possibile minimizzare le imperfezioni del viso, sia le rughe che rossori e macchie. Per dare vita ad una tonalità di questa tipologia, consigliamo la tecnica del balayage. Le radici sono più scure rispetto al resto della chioma, chioma in cui entrano in gioco varie tonalità ramate intense ben equilibrate tra loro, per un look che risulta naturale e chic.

Tonalità rosso capelli, la versione più scura

Sì, il rosso ramato intenso sta bene solo alle donne che hanno una carnagione chiara con sottotono caldo. E quindi le donne con la carnagione chiara ma con sottotono freddo, che tonalità dovrebbero scegliere? Dovrebbero optare per un rosso molto scuro. È un colore ideale soprattutto per l’autunno inverno e che offre un aspetto sobrio, elegante, mai troppo appariscente. Tra le colorazioni scure è senza dubbio doveroso ricordare anche il mogano, che sta bene a tutte le donne in realtà, persino alle donne che hanno una pelle piuttosto scura.

Tonalità rosso capelli, il rame più chiaro

Le donne che hanno una pelle molto chiara con sottotono però neutro, ma anche le donne dalla pelle più scura, meglio se con un sottotono tendente al giallastro, possono optare per una tonalità rame meno intensa. È un colore più chiaro, molto luminoso, caldissimo, che permette di donare dolcezza ai lineamenti del volto, ideale proprio per questo motivo anche per le donne che hanno tratti un po’ spigolosi e mascolini. Sta bene soprattutto alle donne che hanno occhi chiarissimi. Il bello è che può essere scelto dalle ragazze giovani così come dalle over 60, un colore che può davvero dirsi senza tempo.

Tonalità rosso capelli: il rosso fuoco!

Le tonalità di rosso di cui abbiamo sopra parlato sono tutte molto naturali. C’è anche però il rosso fuoco da prendere in considerazione, un colore che di naturale non ha assolutamente niente ma che risulta senza dubbio ricco di fascino e capace di garantire alla donna che lo indossa un’allure davvero molto sensuale.

Questo colore sta benissimo soprattutto alle donne che hanno lineamenti regolari, delicati, femminili, e un viso simmetrico, meglio se con la pelle del tutto priva di imperfezioni. Senza dubbio si presta ad essere realizzato su tagli corti e dal sapore estremo, proprio come i pixie cut che vanno di moda oggi oppure i caschetti in stile moderno e asimmetrico.

Capelli con permanente

Capelli con permanente: i look anni ‘80 tornano di grande tendenza

Taglio corto con ciuffo

Taglio corto con ciuffo: ecco alcuni look interessanti da cui prendere spunto